InFEA Olbia - TempioInFEA Olbia - Tempio

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


Sezioni del sito:


Contenuti

Home > Community > Notizie > Archivio > 2015 > Let's clean up Europe! - Iniziative di sensibilizzazione ambientale promosse dal Comune di Olbia

Let's clean up Europe! - Iniziative di sensibilizzazione ambientale promosse dal Comune di Olbia

Logo Let's clean up Europe!

8 maggio 2015

La SERR (Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti) da qualche anno coordina una giornata di pulizia europea (European Clean-up Day) chiamata Let’s Clean Up Europe! per coinvolgere i cittadini in un evento di clean-up a livello europeo.

Ogni anno, milioni di tonnellate di rifiuti abbandonati finiscono nei nostri mari, sulle spiagge, nei boschi o da qualche altra parte in mezzo alla natura. La causa principale di queste presenze aliene sono i modelli insostenibili di produzione e di consumo delle nostre società e la mancanza di sensibilità nella popolazione. 

Per ridurre l’abbandono dei rifiuti in natura e dare visibilità al tema, il Comune di Olbia ha scelto di aderire all'iniziativa Let's clean up Europe! con una serie di incontri, laboratori e corsi per sensibilizzare i cittadini sul tema.

Si parte domenica 10 MAGGIO 2015 ore 9.30 con l'iniziativa dal titolo "Let's Clean Up Lido del Sole"
Mattinata all'insegna del volontariato e della pulizia collettiva di una delle tante spiagge di Olbia. In questa occasione l'attenzione è rivolta alla Spiaggia del Lido del Sole, dove tutti i cittadini sono invitati a prender parte alla raccolta e differenziazione dei rifiuti. Buste e guanti saranno forniti dall'organizzazione. Il ritiro e l'avvio al riciclaggio e/o allo smaltimento saranno garantiti dalla DE VIZIA Transfer S.P.A.

Si prosegue con due laboratori di Arte Ambiente a cura di Alessandra Angeli:

  • martedì 12 MAGGIO 2015 ore 17.00 Intrecci di memorie 
    Un laboratorio per intrecciare saperi, immagini, fili e rifiuti marini, in collaborazione con l'AMP Tavolara Punta Coda Cavallo che mette a disposizione la sede per l'attività.
    Protagonisti del ‘gioco’ sono i rifiuti (raccolti il 10 maggio al Lido del sole) e il filo, un filo che crea legami, intrecci e memorie.
    Attraverso la visione di immagini, lo scambio di idee e vissuti, l’attività propone di sentire, catalogare, ridare forma, colore ai rifiuti e non solo. Intrecciando immagini, elementi naturali e materiali di scarto i partecipanti saranno invitati a creare collettivamente una casuale tessitura, un piccolo/grande quadro materico testimonianza del vissuto emotivo e di un legame tra i bambini l’ambiente il loro territorio. La partecipazione è gratuita, su prenotazione, per max n.15 bambini dai 6 anni in su.
     
  • mercoledì 13 MAGGIO 2015 ore 17.00  In Viaggio con i rifiuti 
    Un viaggio tra fantasia e realtà, in collaborazione con la Libreria Per filo e per segno di Monica Viglioli, che mette a disposizione la sede per l'attività.
    Ho attraversato la grande acqua, risalito un fiume e, con ogni materiale raccolto, giungo a voi …
    Ho riempito la mia valigia di tuo ciò che non si vorrebbe mai incontrare durante un viaggio tra spiagge, rocce, boschi o lungo le strade di una città...
    Elementi naturali e artificiali si intrecciano, alcuni servono altri inquinano … il risultato è un insieme di colori e forme che muovono la fantasia.
    Pronti a viaggiare ?! Il viaggio è lungo e imprevedibile, basta una goccia di acqua, una raffica di vento più forte e tutto torna e tutto va!
    Da dove arrivano i rifiuti al mare, alla strada… lo scopriremo nel nostro “Viaggio con i rifiuti".  La partecipazione è gratuita, su prenotazione, per max n.15 bambini dai 6 anni in su.

Il 16 MAGGIO è la volta del Corso di compostaggio da giardino ore 10.00 - A cura di Giancarlo Onnis.
Con il patrocinio dell'Amministrazione Straordinaria ex Provincia Olbia Tempio il Parco Fluviale del Padrongianus riaprirà le porte per qualche ora ospitando un corso di estrema utilità pratica per tutti i cittadini di Olbia che possiedono un giardino.
La pratica indubbiamente più sostenibile per lo smaltimento dei "rifiuti da giardino" è sicuramente il compostaggio, che ne consente un recupero-riciclaggio-riutilizzo accelerato rispetto al corso che pure la natura sarebbe in grado di garantire, ma con tempi più lunghi.
Nonostante oramai la pratica sia accessibile a tutti perché è facile reperire in rete o anche in formato cartaceo informazioni sul compostaggio domestico la possibilità di partecipare ad un corso teorico-pratico di poche ore può consentire agli interessati di vedere da vicino e sperimentare sotto la guida di un docente esperto i diversi passaggi da porre in essere.
Il corso prevede una prima fase di inquadramento della problematica generale della produzione e smaltimento dei rifiuti di tipo organico seguita da una fase di presentazione dei diversi tipi di compostiera ed infine dalla fase di caricamento fisico di una compostiera. La partecipazione è gratuita, su prenotazione, per max n.20 adulti.

La segreteria organizzativa è a cura di ALEA Ricerca & Ambiente, cell 3483926230, email info@aleambiente.it

Segui InFEA OT su:  Facebook     Twitter     YouTube     Google+                          Segui Parco Fluviale Padrongianus su:  Facebook     Twitter     Instagram     Tripadvisor