InFEA Olbia - TempioInFEA Olbia - Tempio

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


Sezioni del sito:


Vai su


Contenuti

Home > Community > Notizie > Archivio > 2015 > Storie di mare. Prossimi appuntamenti nel Comune di Arzachena

Storie di mare. Prossimi appuntamenti nel Comune di Arzachena

Locandina Storie di mare

16 luglio 2015

Il Comune di Arzachena ha inserito, nel ricco pacchetto di appuntamenti estivi Arzachena 100 e20 - Guida Arzachena Costa Smeralda 2015 alcune iniziative legate all'ambiente.

Il progetto “Storie di mare” nasce dall’esigenza di predisporre percorsi di sensibilizzazione ed educazione che coinvolgano i turisti, le comunità locali ed il territorio nel suo complesso.
L’intento è quello di sviluppare una diversa cultura dell’ambiente e del territorio, promuovendo la conoscenza dello stesso.
Come una "carovana di libri e saperi", "Storie di mare”  coinvolge bambini e loro genitori con letture e giochi d’arte. E’ un progetto di arte e promozione alla lettura ma anche di promozione del territorio e studio dell’ambiente naturale.

I libri, scrigni di magie, segreti e saperi, daranno il via a percorsi di gioco volti a promuovere la lettura, il territorio e la vita del mare. Racconti, leggende e storie ci immergeranno nei suoni d’acqua, nella creazione di animali fantastici, nella scoperta del mondo dei delfini e la biodiversità del territorio.

I laboratori sono rivolti a bambini dai 4 ai 12 anni. Il progetto è curato da Alessandra Angeli.

Di seguito i prossimi appuntamenti che si terranno in piazza Risorgimento ad Arzachena a partire dalle ore 19.00:

  • 25 Luglio “Alla Scoperta del Santuario Pelagos” - La magia del faro di Capo Ferro che illumina e delimita l’affascinante area marina dei cetacei. La bellezza dei delfini che popolano i nostri mari. Piccoli e grandi quadri, grafiche e collage materici.
  • 3 Agosto “Quadri di biodiversità” - Le molteplici forme di vita del nostro territorio, dai graniti ai ginepri, dai pesci ai cinghiali agli uomini. Piccoli quadri di cartone con immagini di biodiversità. 
Segui InFEA OT su:  Facebook     Twitter     YouTube                              Segui Parco Fluviale Padrongianus su:  Twitter     Instagram     Tripadvisor